SPIRULINA MELEAM

SPIRULINA MELEAM

 

120 compresse

SPIRULINA MELEAM è un integratore alimentare a base di estratti secchi di alga Spirulina.

Gli elementi che sono contenuti in SPIRULINA MELEAM partecipano a molteplici reazioni metaboliche, colmando carenze nutrizionali in condizioni di ridotto apporto con la dieta, o aumentato fabbisogno degli stessi. L’ approccio nutrizionale è studiato per un’azione di sostegno e ricostituente. Adatto ad una dieta vegana, senza lattosio, senza glutine.

Ingredienti: Spirulina (Spirulina platensis (Gomont) Geitler, tallo) plv., agenti di carica: cellulosa, tricalcio fosfato, maltodestrina, agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio.

Modalità d’uso: Si suggerisce di assumere da 1 a 4 compresse al giorno con un bicchiere d’acqua o altro liquido idoneo.

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a 3 anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Per l’uso del prodotto in gravidanza, allattamento e nei bambini si consiglia di sentire il parere del medico.

Conservazione: Conservare, ben chiuso, in luogo fresco ed asciutto evitando l’esposizione a fonti di calore. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato in confezione integra.

Peso netto: 96 g

COSA SAPERE SULLA SPIRULINA:

Promuove effetti neuroprotettivi e di antinvecchiamento

Ha proprietà ringiovanenti,  contenendo molti antiossidanti (zinco, vitamina D …) che proteggono dai radicali liberi  nemici della pelle.

Contiene grandi quantità di beta-carotene,  precursore della vitamina A, componente essenziale per la salute della pelle. E’ scientificamente riconosciuta la sua azione contro la secchezza della pelle.

La composizione della Spirulina dà più lucidità alla pelle e  ai capelli.

Una dieta ricca di frutta e verdure e quindi anche di Spirulina riduce l’invecchiamento del sistema nervoso centrale.

 

Aiuta a perdere peso

Una dieta ricca di frutta, verdura e Spirulina  aiuta a mantenere la propria linea e a raggiungere il peso ideale senza eccessivi sacrifici. Non è un farmaco, non agisce da soppressore di recettori biochimici e non contiene alcuna sostanza chimica che “inganna” il corpo.

La Spirulina è un alimento naturale “compresso” e, se viene assunta un’ora prima dei pasti, abbassa il senso di fame, contenendo per il 70% proteine che promuovono la trasmissione del segnale di sazietà al cervello.

 

Riduce il livello di colesterolo 

La Spirulina, assunta quotidianamente, permette di abbassare i livelli ematici di LDL e VLDL grazie alla ricchezza di Omega-6. Questi acidi grassi essenziali permettono di sciogliere quei depositi di colesterolo nelle arterie che causano attacchi di cuore e ictus.

Inoltre il contenuto della vitamina PP nella Spirulina permette la diminuzione di LDL e l’aumento dell’HDL ovvero del colesterolo “buono”.

 Ha proprietà detossificanti ed è ideale per programmi di digiuno programmato

Numerosi studi hanno dimostrato come la Spirulina può avere effetti benefici per la detossificazione da metalli pesanti e può essere, quindi,  introdotta in piani alimentari basati sul digiuno programmato.

 

Costituisce fonte di energia

La Spirulina è energia concentrata. I suoi contributi in ferro, vitamina B12, beta-carotene sono quindi di grande interesse per lo sport, soprattutto in termini di ossigenazione dei muscoli. L’attività di purificazione indotta dalla Spirulina permette la rimozione rapida ed efficiente di inquinanti e di acido lattico.

La Spirulina contiene ben il 65% di proteine di alto grado di digeribilità.  Povera di grassi, consente in tal modo un aumento di energia e un recupero fisico più veloce dopo l’allenamento o dopo la competizione.

Le proteine sono essenziali per un corretto allenamento di resistenza ma anche per rigenerare i tessuti del corpo. La Spirulina risulta per questi motivi benefica per atleti e i bodybuilder,  avendo questi bisogno di un apporto supplementare di nutrienti concentrati.

 

Rafforza il sistema immunitario

La Spirulina ha la capacità di stimolare con efficacia il sistema immunitario grazie alla sua ricchezza di antiossidanti (beta-carotene e vitamina E) e di carboidrati. Essa aiuta a combattere lo stress ossidativo in gran parte responsabile delle malattie autoimmuni, delle malattie degenerative e delle allergie. Recenti studi hanno dimostrato che la Spirulina non solo ha effetti positivi sul sistema immunitario ma stimola anche la capacità del corpo a generare nuove cellule nel sangue.  Gli studi pubblicati hanno dimostrato come la Spirulina accelera la produzione non solo di anticorpi e di citochine ma anche delle cellule T, dei macrofagi, delle cellule B e delle Natural Killer.

 

Combatte la stanchezza

La Spirulina aiuta a combattere la stanchezza,  producendo eccitazione  grazie al suo alto contenuto di polisaccaridi, vitamine del gruppo B e acidi grassi essenziali. Inoltre contribuisce ad aumentare i livelli di energia,  agendo sui batteri intestinali sani grazie al suo effetto prebiotico che stimola la produzione di vitamina B6, nota per aiutare a liberare energia.

Questa peculiarità rende la spirulina adatta a combattere i cali di energia facendone un piccolo supplemento dietetico.

 Contribuisce alla cura della Cataratta e del Glaucoma

I benefici della Spirulina nella cura delle malattie degli occhi  emergono da una relazione clinica da Yoshito Yamazaki, docente presso l’ Università di Medicina e Odontoiatria di Tokyo . La ricerca giapponese ha messo in evidenza come la Spirulina  risultati efficace nel 90% dei casi.

Il trattamento includeva malattie come la cataratta congenita e diabetica, danni alla retina (retinite), nefritica, danni alla retina, la pressione alta e l’indurimento dei vasi retinici sanguigni (angiosclerosi).

Nei casi di arteriosclerosi della retina e di pressione alta, buoni risultati sono stati ottenuti in 320 casi.

 

E’ un valido aiuto per il corretto funzionamento del fegato

La Spirulina aiuta fortemente il fegato, un organo fondamentale per la nostra digestione, a rimanere sano producendo il succo di bile, sintetizzando aminoacidi, diversi enzimi e coenzimi. Molti rapporti clinici giapponesi, infatti, hanno annotato come la Spirulina abbia potere preventivo e correttivo per il fegato grasso e epato-cirrosi sulla base di risultati positivi provenienti da sperimentazioni compiute facendo   assumere la Spirulina a pazienti con disturbi epatici. Esse hanno registrato effetti positivi solo dopo un mese di assunzione e  il ripristino del funzionamento normale del fegato dopo tre mesi.

La Spirulina affianca così l’opera di altri alimenti che sostengono il fegato come albicocche, germogli di soia, cetrioli, verdure verdi, limoni, latte di capra crudo, papaia, fegato animale sano e altro ancora.

Contribuisce al trattamento di ulcere gastriche e duodenali

La Spirulina permette un ottimo trattamento per le ulcere,  possedendo  cisteina ed elevati livelli di proteine di alta qualità. Inoltre, grazie alla sua ricchezza di clorofilla, facilita e ripristina la buona digestione in combinazione con altri provvedimenti, come  l’assumere pasti maggiori in numero ma minori in quantità, il masticare bene, l’evitare frutti acidi, cibo caldo, sale, caffè, tè, tabacco e alcool.